Davines - Cura capelli biondi prodotti naturali
gem pages image

Capelli biondi, qual è la tonalità più adatta a te?

HAIR TRENDS

Le sfumature di biondo sono praticamente infinite: biondo platino, biondo cenere, miele, oro, con tonalità calde o fredde! Insomma, c'è davvero bisogno di una guida per capire  quale tipo di biondo può essere più adatto a te: ecco qui i nostri consigli.

Ti sei mai domandata quale sia il tipo di biondo più adatto a te e alla tua personalità? Grazie alla scelta della tonalitàbiondo caldo oppure freddo – puoi valorizzare l'incarnato del viso. E “regolando il volume” del tuo biondo – dal cenere più innocente al platino più sfacciato – puoi suonare tutte le corde dell’anima.

E tu, quale tipo di biondo sei?

gem pages image

Biondo cenere, naturale e facile da mantenere 

E' una tonalità di biondo molto semplice e naturale da indossare, poco impegnativa se si ha in mente un cambio di look.

Il biondo cenere si adatta perfettamente a chi ha un sottotono di pelle freddo e basso contrasto con l'intensità degli occhi. 

Anche la cura a casa è piuttosto facile, perché il biondo cenere risente poco della perdita di brillantezza, che invece caratterizza altri biondi più decisi. Per extra-luminosità, consigliamo comunque di applicare un olio o un altro prodotto styling dal finish lucido

Sulla scala cromatica, il biondo cenere si trova spesso al confine con il castano chiaro. Ma i due colori non devono essere confusi, il tuo parrucchiere Davines di fiducia potrà guidarti nella scelta migliore per te!
gem pages image

Capelli biondi con meches per più brillantezza 

Per chi parte da una base chiara, le meches, i riflessi o colpi di sole sono un ottimo modo per rendere il colore più vibrante e luminoso.


Il risultato ricorda la tipica schiaritura estiva, ma grazie alla decolorazione effettuata da un professionista puoi ottenere questo effetto tutto l'anno.

Le meches si adattano sia al biondo caldo sia al biondo freddo, non ci sono quindi limiti alla tua fantasia. 

In più, aiutano a coprire i primi capelli bianchi e possono iniziare la transizione verso un colore più chiaro anche delle chiome castane.
gem pages image

Biondo degradè con radici scure

Negli ultimi anni è stata molto richiesta la decolorazione delle punte. In questo modo, la radice rimane più scura ed è facile gestire la ricrescita

Il degradè è adatto per chi ha capelli medi o lunghi, che consentono di affrontare con più facilità il passaggio cromatico.

La schiaritura parziale dei capelli può essere più o meno decisa, segnando un contrasto marcato oppure delicato fra il colore superiore e quello delle lunghezze.

Soprattutto il caso di capelli fortemente decolorati, è bene prendersene cura effettuando periodicamente una maschera nutriente e utilizzando un balsamo ricco ad ogni lavaggio.


Decolorazione e tinta bionda: affidati a un professionista!

Il biondo è fra i colori più amati dalle dive del cinema e della musica, che lo hanno scelto per esprimere diverse sfumature di femminilità. Ricordiamo fra tutti il biondo sofisticato di Grace Kelly, a quello più sensuale di Brigitte Bardot e Marilyn Monroe, fino al pop irriverente di Madonna.

Grazie a questa sua versatilità, il biondo è anche uno dei colori che le donne chiedono più frequentemente al proprio parrucchiere. Se stai pensando di fare un cambio look radicale e schiarire i tuoi capelli, affidati alla consulenza di un parrucchiere Davines!


gem pages image

Bronde, un incontro fra biondo e castano

Anche le donne che hanno capelli castani, almeno una volta nella vita, hanno sognato di diventare bionde.

Per molte questo desiderio è diventato realtà iniziando - in maniera soft - con unbiondo scuro oppure con un bronde.

La parola bronde è letteralmente l'unione delle parole inglesi brown - castano e blonde - biondoMa se il nome è semplice, realizzare il bronde perfetto per ogni donna non lo è affatto. 

Per ottenere un risultato soddisfacente e personalizzato in base al tuo colore di partenza, ti consigliamo di evitare soluzioni fai-da-te.
gem pages image

Biondo miele, versatile e trendy

Ormai popolarissimo, il biondo miele può avere sfumature molto diverse, prevalentemente calde. Si spazia dal biondo ramato al castano caramello,passando per biondo oro e biondo grano.

Il biondo miele ha la caratteristica di essere molto naturale e di facile manutenzione, perfetto per chi vuole illuminare la propria chioma senza osare troppo.

In più, è un colore perfetto anche per chi ama portare i capelli lunghi mossi oppure realizzare trecce, perché i riflessi della luce sulle diverse ondulazioni dei capelli valorizza le sfumature del biondo miele.
gem pages image

Biondo platino, il tono metallico più freddo

Il platino è un colore molto audace, simbolo di seduzione ma anche di ribellione. Per ottenerlo è necessaria una schiaritura tanto più decisa quanto più scuro è il colore di partenza. 

Per questo è fondamentale rivolgersi al proprio parrucchiere di fiducia per una decolorazione professionale in sicurezza, continuando a prendersi cura dei capelli anche a casa.

Per mantenere in salute i capelli trattati ricorda di utilizzare shampoo e balsamo dedicati ed effettuare periodicamente un trattamento ristrutturante nutriente

Questo contenuto ti è piaciuto? Non perdere altri aggiornamenti, iscriviti alla newsletter! C'è anche un pensiero per te: FREE SHIPPING sul primo acquisto. 

Read more!

Shampoo solido: come usarlo e conservarlo?
Come usare e conservare lo shampoo solido? HOW TO Sembra una saponetta, ma è uno shampoo a tutti gli effetti!...
Shampoo bars Davines, 5 ragioni per provarle
Shampoo solido, cinque ragioni per provarlo! PRODUCT STORIES Ritrova tutti i benefici dello shampoo professionale Essential Haircare nel nuovo formato solido:...
Festa della mamma: regala una coccola “spa” a casa
Festa della mamma: organizza uno “Spa-day” a casa GIFT GUIDE Il regalo più importante è il tempo che passiamo insieme:...

Iscriviti alla Newsletter