gem pages image
gem pages image

Maschera per capelli: come farla e perché è importante

HOW TO

Ogni chioma ha esigenze specifiche che vanno affrontate con prodotti capaci di migliorarne l’aspetto, ma anche resistenza e struttura. Scopriamo insieme i superpoteri delle maschere per capelli 

Le maschere sono un elisir per i nostri capelli, che giorno dopo giorno sopportano phon, piastra, trattamenti chimici come tinte e decolorazioni, raggi UV e caldo in estate, freddo e umidità d’inverno. Oggi vediamo cos’è una maschera per i capelli, perché è importante farla e come applicarla. 

Maschera o balsamo per capelli?

gem pages image
Dopo il lavaggio, è essenziale coccolare il capello con un balsamo o una maschera. Ma attenzione, non si tratta della stessa cosa e i due prodotti non sono intercambiabili.
  • Il balsamo deve essere utilizzato dopo ogni shampoo. Questi due sono la coppia perfetta, in must have di ogni doccia!
  • Le maschere invece non sono trattamenti ad uso quotidiano. Grazie alla loro texture ricca e a principi attivi capaci anche di entrare in profondità, le maschere per capelli svolgono un’azione più intensiva rispetto al balsamo. Per evitare di appesantire la chioma, non devono essere applicate ad ogni lavaggio, ma vanno comunque usate regolarmente.
Burro di bellezza assoluta dal profumo inconfondibile
Extra-nutrimento con estratto di Pomodoro Slow Food

Come fare la maschera per capelli: step by step

gem pages image

 Ecco i passaggi da seguire: 

  • Lava i capelli e sciacquali con cura in modo da togliere ogni residuo di shampoo.
  • Tampona i capelli con l’asciugamano, per ridurre l'eccesso di acqua.
  • Applica la maschera per capelli su lunghezze e punte distribuendola in modo uniforme.
  • Lasciala in posa per il tempo dovuto, seguendo le istruzioni sulla confezione.
  • Risciacqua abbondantemente, in modo da rimuovere del tutto la maschera: non farlo non ne prolunga o aumenta l’effetto. Anzi, fa sì che si sporchino più velocemente.
  • Asciuga i capelli con delicatezza, prima tamponandoli e poi usando il phon a temperatura moderata. Quando puoi lasciali asciugare all’aria: oltre a ridurre lo stress della fibra capillare, risparmierai energia e diminuirai le emissioni di CO2eq.
Maschera rilassante
Maschera illuminante

Quanto a lungo deve stare in posa la maschera per capelli?

Tieni presente che il tempo di posa è determinante per l'efficacia dei trattamenti per capelli. Dieci minuti è la media, ma potrebbe essere anche di più o di meno: leggi sempre il modo d'uso sulla confezione o sul sito Davines. Oppure scopri qui sotto quale maschera è più adatta a te, in base al tempo che hai a disposizione!

TANTO TEMPO

gem pages image

Se hai molto tempo da dedicare, puoi sbizzarrirti con ogni tipo di maschera. Anzi, ti consigliamo di ritagliarti una vera e propria giornata relax - da sola o in compagnia - da dedicare al benessere e alla cura di te. Clicca qui sotto e scopri come organizzare uno SPA day in casa.

POCO TEMPO

gem pages image

Se invece sei di fretta e hai solo il tempo di una normale doccia, scegli una maschera ad applicazione rapida come The Quick Fix: è adatta ad ogni tipo di capelli e soprattutto in soli cinque minuti otterrai un effetto incredibile! Provare per credere.

ZERO TEMPO

gem pages image

Se sei sempre a corto di tempo, prova la maschera invisibile The Restless Circle! Una vola applicata diventa trasparente e nessuno se ne accorgerà, così puoi indossare la maschera mentre fai yoga, guardi un film o sei al computer. Poi vai a fare la doccia e il gioco è fatto.

Quanto prodotto usare per fare la maschera?

gem pages image

Mettere una quantità troppo abbondante non potenzia il risultato, rende solamente il risciacquo più laborioso. Dosa la giusta quantità di maschera in base a: 

  • Densità dei tuoi capelli
  • Lunghezza della chioma
  • Aree in cui desideri applicare la maschera

Normalmente, la maschera si applica sulle lunghezze e sulle punte. Ma ci sono anche prodotti specifici per il cuoio capelluto come  The Purity Cirle, la maschera nera pensata per le esigenze di chi ha capelli molto grassi, oppure per chi vive in aree molto inquinate e desidera rigenerare la cute.


Applicare la stessa maschera alla radice e sulle lunghezze non è molto frequente. Utilizza la maschera specifica localmente, solo dove serve, per prolungare la durata del prodotto.

Maschera per capelli senza speranza
Maschera per risvegliare i tuoi capelli
Maschera purificante per cute impura

Ogni quanto fare la maschera per capelli?

gem pages image

Ottima domanda! Indicativamente due volte al mese, ma la frequenza corretta dipende dalle esigenze dei tuoi capelli, dal numero di lavaggi che fai e dal prodotto che usi. Sulla confezione delle maschere Davines - oppure nella scheda prodotto sul sito - trovi sempre un'indicazione sul modo d'uso: per iniziare puoi attenerti a quella.


Ma per avere la certezza di eseguire la tua hair routine nel modo più efficace possibile, datti il tempo di sperimentare e "mettiti in ascolto" dei tuoi capelli: quando inizi a sentirli sfibrati o bisognosi di cure, applica immediatamente il trattamento e segna sul calendario la data. Dopo di che, monitora l'evoluzione in modo da capire quale durata ha la l'effetto della maschera specificamente sulla tua chioma. Potrebbe essere una settimana, oppure anche di più. 


Se hai ancora dubbi, il tuo parrucchiere Davines può aiutarti a capire quale cadenza dare all'applicazione della maschera. La prossima volta che vai in salone, non temere di chiedergli consiglio.

Read more!

Agricoltura rigenerativa: esploriamo la nuova frontiera della sostenibilità
Agricoltura rigenerativa: esploriamo la prossima frontiera della sostenibilità DAVINES GROUP CON RODALE INSTITUTE Siamo emozionati di annunciare la nostra partnership...
Cooking in the Garden
Cooking in the Garden LE RICETTE DELLA BELLEZZA SOSTENIBILE Dal giardino, alla cucina, fino alla vostra alla doccia! Siamo orgogliosi...
Art on Hair: i capelli sono la tua tela
Art on Hair: i capelli sono la tua tela HAIR TRENDS Tom Connell - Davines Hair Art Director - dialoga...

Iscriviti alla Newsletter