SPEDIZIONI ATTIVE! SAREMO DA TE IL PRIMA POSSIBILE

Shades of Beauty

DAVINES COMMUNITY APRILE


Iniziative sociali, ambientali e artistiche: i professionisti Davines mettono la propria creatività a disposizione di cause nobili, eccone alcune

Guerriere in scena

A cura del salone R.b.v. di Vercelli, iniziativa segnalata da Valentina Casella

11 aprile 2019 


Il salone R.b.v. di Vercelli ha contribuito a organizzare la sfilata Raptus & Rose con protagoniste donne che hanno vinto la propria battaglia contro il cancro. Il ricavato è stato devoluto a favore della LILT - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

Food For Change

A cura del salone Kalè di Belluno, iniziativa segnalata da Meri Casagrande

Aprile 2019 


Dal primo al sette aprile, il salone Kalé ha organizzato un giveaway collegato alla campagna Davines Food For Change. L’obiettivo era sensibilizzare i clienti e i follower Instagram sul tema delle scelte alimentari sostenibili, facendoli partecipare attivamente. Per prendere parte all’iniziativa, era necessario:  

  1. Preparare una ricetta in linea con i buoni principi proposti all’interno della campagna Food For Change (preferire cibo di stagione, evitare gli sprechi e recuperare i resti, ridurre il consumo di carne, scegliere materie prime locali) 
  2. Fotografare il piatto 
  3. Pubblicarlo sul profilo Instagram 
  4. Taggare kalebelluno e officinedelbuongusto 
  5. Usare gli hashtag #kalefoodforchange #leofficinefoodforchange

Per le due foto con più like, in palio prodotti Essential Haircare da parte di Kalè e un cesto alimentare delle Officine del Buon Busto, pizzeria virtuosa nell’utilizzo di materie prime locali fra cui molti presidi Slow Food.


Chroma Azzurra

Iniziativa con il coinvolgimento di Gianluca Grechi, hair stylist Davines

Aprile 2019 


Dal 9 al 13 aprile, in occasione del Fuorisalone, lo showroom Azzurra in Brera ha ospitato l'esposizione Chroma ideata e curata da Diego Grandi.Un omaggio all’universo planetario, all’arte dell’utilizzo del colore come espressione del sé attraverso la materia, in cui i volumi di grandi chiome colorate fluttuavano nello spazio percorrendo le galassie.I capelli sono considerati come un materiale organico da coltivare, possibile di infinite manipolazioni, interpretato dall’hair stylist Gianluca Grechi come un invito a esercitare la capacità di stupirsi per ripensare ciò che è già noto ampliando l’immaginazione oltre gli stereotipi condivisi.