Fatti la piega con il cuore!

DAVINES COMMUNITY

E' possibile trasformare phon e spazzole in un ecografo? Sembra una magia, ma otto saloni della provincia di Modena ci sono riusciti...

Progetto ecografo

Si dice che l'unione faccia la forza e questa storia ne è la dimostrazione. Lo scorso maggio, presso la palestra delle scuole Guinizzelli di Castelfranco Emilia, otto saloni della Provincia di Modena hanno fatto squadra per allestire un grande salone di bellezza. 


Fra spazzole e phon, i cittadini sono stati invitati a farsi realizzare un taglio o una piega perfetta, lasciando la propria donazione per un progetto davvero speciale: fornire un nuovo ecografo al reparto di oncoematologia pediatrica del Policlinico di Modena


Il risultato è stato straordinario, sia in termini di partecipazione sia di ricavato: più di 5400€, raccolti con il contributo di tutta la comunità.

 

Ogni giorno della vita è unico, ma abbiamo bisogno che accada qualcosa che ci tocchi per ricordarlo.

Haruki Murakami

"Fatti la piega con il cuore", quando l'unione fa la forza! 

  • Saloni coinvolti
  • Donazioni ricevute

Flamedi Vignola, ideatore del progetto 

Shampoo di Vignola 

Alessandra Parrucchieridi Formigine Modena

Giovanna Staff di Spezzano 

Fashion Hair di Castelfranco Emilia 

Esse Parrucchieri di Castelfranco Emilia 

Ciuffi Pazzidi Castelfranco Emilia 

Spettinati di Castelfranco Emilia

Le donazioni raccolte durante la giornata hanno superato i 5400 euro.In più i parrucchieri hanno messo a disposizione delle proprie clienti una cassettina donazioni direttamente in salone, grazie alla quale è stato possibile partecipare con un proprio contributo anche nei giorni precedenti e successivi l'evento di fund rising.

  • Flame di Vignola, ideatore del progetto
  • Shampoo di Vignola
  • Alessandra Parrucchieri di Formigine Modena  
  • Giovanna Staff di Spezzano 
  • Fashion Hair di Castelfranco Emilia
  • Esse Parrucchieridi Castelfranco Emilia
  • Ciuffi Pazzi di Castelfranco Emilia
  • Spettinati di Castelfranco Emilia  

Le donazioni raccolte durante la giornata hanno superato i 5400 euro

In più i parrucchieri hanno messo a disposizione delle proprie clienti una cassettina donazioni direttamente in salone, grazie alla quale è stato possibile partecipare con un proprio contributo anche nei giorni precedenti e successivi l'evento di fund rising.

  • Planet
  • People
  • Community

Planet

Click here to edit. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

Planet

Click here to edit. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

Planet

Click here to edit. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

Baby laboratori

Mentre i grandi facevano taglio e piega, i più piccoli hanno potuto sbizzarrirsi in lezioni di baby dance e laboratori artigianali. 


Davines ha partecipato al laboratorio di riuso mettendo a disposizione confezioni vuote di conditioner Essential, che i bimbi hanno potuto personalizzare creando il proprio vaso di fiori

 

L'evento è stato organizzato con il patrocinio del Comune di Castelfranco Emilia e a favore della Biblioteca del Gufo.

La biblioteca del Gufo 

La Biblioteca del Gufo è una biblioteca di strada e un'associazione fondata da Elena, Luca, Annalisa e Federico, un bambino che a causa di una leucemia trascorreva molto tempo leggendo nel reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico di Modena. 


Dopo cinque anni di cure, la malattia ha portato via Federico lo scorso 4 dicembre 2018. Ma i suoi cari non hanno dimenticato le tante famiglie che ogni giorno affrontano la realtà dell'ospedalePer questo motivo, in ricordo di Federico hanno chiesto il supporto della comunità per acquistare un ecografo all’avanguardia, da donare al Policlinico di Modena.


L’iniziativa dei genitori di Federico è la dimostrazione di come si possa trasformare un grande dolore in un’azione di solidarietà.